DESIGN CREATIVO

Oggi, la comunicazione va più veloce che mai, corre su smartphone e tablet e viene consumata o ignorata in pochi istanti. In un mondo in cui l’attenzione delle persone è sempre più labile, l’appeal, l’immediatezza e l’efficacia del messaggio sono tutto. Per questo oggi la comunicazione visiva è più importante che mai, perché è in grado di stabilire con il consumatore-utente una connessione immediata, catturare la sua attenzione e trasmettergli un’informazione, una suggestione o un’emozione che resti impressa nella sua mente.

Quando si parla di Brand Design spesso si pensa unicamente al logo. In realtà, il logo è solo una parte – benché molto importante – della comunicazione visiva di un brand. But before we dig in, let’s define the difference (and relationship) between a brand, an identity and a logo.

Il brand è l’immagine percepita dai clienti, e la loro conseguente risposta emozionale, nei confronti di un’azienda e dei suoi prodotti e servizi. L’Identity descrive gli elementi visivi usati per rappresentare l’azienda e richiamarla nella mente dei consumatori.

Il design creativo è quindi un sistema di componenti visuali e linee guida stilistiche che viene usato per garantire la coerenza e l’univocità della comunicazione e dell’immagine aziendale.

Al centro del design creativo è il logo, l’elemento visuale e identificabile che aiuta i clienti a individuare, condividere e ricordare un brand. Un logo è solitamente costituito da un’icona, un logotipo o una combinazione dei due elementi. Un logo deve essere:

  • Semplice
  • Facile da ricordare
  • Senza tempo
  • Versatile
  • Appropriato

Il design creativo è un processo complesso che si articola in 3 momenti:

1. Ricerca, visione e brief

È la fase più importante e richiede un attento lavoro di analisi. La collaborazione e il dialogo con il cliente sono cruciali in questa fase per comprendere a fondo obiettivi, vision e valori aziendali da comunicare attraverso il design creativo.

Completato il lavoro di ricerca e analisi, si procede al brief creativo che contiene tutti gli elementi che dovranno guidare la realizzazione del design: il pubblico target, gli obiettivi della comunicazione, i valori e la mission del brand, l’offerta dell’azienda (prodotti o servizi). Il brief contiene anche il budget, la timeline, la deadline, l’indicazione dei formati in cui sarà consegnato il lavoro e altri eventuali dettagli necessari.

2. Logo, Immagine Coordinata e Linee Guida

È la fase di creazione vera e propria. Si comincia dal logo realizzando alcune proposte da vagliare insieme al cliente. Una volta scelto il logo, si procede con la realizzazione dell’immagine coordinata, cioè il sistema di linguaggio visuale costruito intorno al logo. Infine, le linee guida prescrivono le regole per l’utilizzo del logo (palette di colore, layout, formati, ecc…). Le linee guida sono necessarie affinché tutto il materiale comunicativo prodotto dall’azienda anche su supporti diversi (sia analogici che digitali) abbia lo stesso look ed esprima un’immagine aziendale coesa e coordinata.

3. Monitoraggio e Rebranding

Una volta lanciato il Brand Design, è importante monitorare le reazioni dei consumatori per capire se l’immagine che essi percepiscono è la medesima che si intendeva comunicare. È necessario tenere presente, inoltre, che il mercato evolve e così i gusti del pubblico. Nel tempo, quindi, si dovrà prevedere una revisione del Brand Design fino ad arrivare al rebranding.

Un design ben pensato non solo farà avere successo al marketing del prodotto, ma anche al prodotto stesso.

Seth Godin -

Vicario Communication realizza progetti di design creativo con l’obiettivo di comunicare l’immagine aziendale in modo che sia percepita dal target di riferimento come unica e riconoscibile.

I progetti di design creativo si articolano in Visual Design, Graphic Design, Web Design e Adv Design. Ogni componente del progetto è coordinato e coerente con la brand image e la esprime attraverso elementi grafici e visivi omogenei (loghi, colori, caratteri tipografici, fotografie e illustrazioni).

Nell’ambito del design creativo, i principali servizi offerti dal team di Vicario Communication sono: Studio e realizzazione della corporate image – Brochures, Cataloghi, Depliants, House Organs – Manifesti e poster – Flyers, lettere per azioni di mailing – Personalizzazione Gadget – Spazi su quotidiani, periodici, free press – Illustrazioni – Servizi fotografici – Fotoritocco – Packaging – Visual Merchandising.

Il nostro team grafici e designer è in grado di offrire una consulenza completa che si articola in:

  • studio e realizzazione del brand
  • studio e realizzazione del logo
  • studio e realizzazione del naming

Richiedi subito i servizi di Design Creativo di Vicario Communication e fatti riconoscere!